Un giorno da enologo ad Alberobello

Presentazione

Chi non ha mai desiderato, in un’occasione importante o in una semplice cena tra amici, di “indovinare” per una volta il vino giusto e lasciare a bocca aperta anche il commensale più esigente?

Per imparare ad abbinare il vino alle vostre ricette preferite, per riconoscerne i profumi, per stupire gli ospiti con un tocco inaspettato di eleganza, per conoscere il patrimonio culturale enologico e contadino pugliese…ecco una giornata dedicata al vino ed alla scoperta della civiltà contadina pugliese in uno dei siti Unesco più suggestivi d’Italia, Alberobello.

Metti alla prova le tue abilità  nascoste di enologo!

Su richiesta per gruppi organizzati l’attività può effettuarsi in: inglese, francese, tedesco o spagnolo.

Programma:

  • Ore 15.30 Arrivo alla “Cantina Museo Albea” ad Alberobello.
  • Sarai accolto come aspirante enologo invitato dalla Cantina ad inventare un nuovo vino.
  • Presentazione dell’Azienda vitivinicola e del mestiere dell’enologo.
  • Visiterai gli ambienti produttivi e il Museo del Vino
  • Minicorso di Enologia: degusterai vini dai serbatoi di affinamento e dalle barrique e, da solo o in coppia, lavorerai alla costruzione del tuo vino
  • Al termine dell’esperienza, sarai accompagnato da una guida turistica alla scoperta di Alberobello
  • Raggiungerai Casa Pezzolla, Museo della Civiltà Contadina, gruppo di quindici trulli comunicanti. Visiterai il museo in un viaggio ideale nella ricca cultura del territorio.
  • Visiterai il centro storico di Alberobello
  • Rientrerai in Cantina, degusterai cibi abbinati ai vini costruiti, con buona musica folk
  • Ore: 22:00 Saluti finali

 

Note:

  • Le iscrizioni saranno possibili entro non oltre il giovedì antecedente l’evento.
  • Tutte le attività saranno svolte in osservanza delle misure anti COVID 19 previste dalle Ordinanze Regionali n.237 del 17 maggio 2020 e n.255 del 10 giugno 2020.

L’iniziativa è realizzata da Nextwork Soc coop. in collaborazione con “Cantina Museo Albea”.

Un giorno da Enologo

Date:

tutti i sabati, dal 18 luglio al 3 ottobre, a partire dalle 15:30.

Secondo il seguente calendario:

  • 1-8-22-29 agosto
  • 5-12-19-26 settembre
  • 3 ottobre

Dove:

  • Cantina Museo Albea Alberobello
  • Museo Casa Pezzolla – Alberobello

Lingua: Italiano

Costo di partecipazione: € 25,00 a persona

Prenota ora (Singoli e Gruppi)

La Cantina Albea

La Cantina Albea, dall’antico nome di Alberobello, è una realtà storica profondamente radicata nel tessuto agro-culturale di questa parte di Puglia. Interamente realizzata in pietra, con le vasche di vinificazione interrate nella roccia, a ricordare le cisterne destinate all’approvvigionamento idrico delle caratteristiche costruzioni a “trullo”, Albea è parte integrante di un centro agricolo di notevole importanza che si caratterizza per un patrimonio di vitigini di alta qualità, Negroamaro e Primitivo in primis, da cui scaturiscono vini eccellenti e tipici del territorio.

Il piano superiore della cantina ospita un museo-tributo alla cultura enologica ed agricola pugliese, che offre al visitatore l’opportunità di compiere un itinerario visivo alla scoperta delle tecniche di vinificazione del passato fino ad arrivare alle sofisticate e raffinate tecnologie dell’enologia moderna che hanno portato la Puglia ai vertici nel mondo.

Il Museo del territorio “Casa Pezzolla”

Quindici trulli comunicanti accolgono l’affascinante museo di Alberobello, che racconta la cultura del territorio attraverso manufatti e diverse sezioni d’approfondimento.

Un complesso architettonico unico è la sede del Museo del territorio “Casa Pezzolla” di Alberobello, composto da 15 trulli comunicanti posti sul lato orientale della storica piazza XXVII Maggio.
Una visita al museo è un viaggio ideale nella ricca cultura del territorio, dove si può ammirare anche il tipico arredamento di un trullo.

Le diverse sezioni illustrano le attività produttive principali della zona, dalla viticoltura alla coltivazione del grano, con un ricco corredo fotografico e la ricostruzione di alcuni ambienti contadini.